martedì 22 giugno 2010

Ancora Porno Campionato Udace

Ormai è scandalo. Il blog di Sandropan ha colpito ancora. La notizia del sito porno sponsor del Campionato Italiano sta facendo il giro dell'ambiente amatoriale ciclistico. La cosa che ci è quindi sembrata giusto fare, in questa situazione, è stato telefonare al Mtb Lozzolo per avere dei chiarimenti.

Abbiamo così scoperto che gli organizzatori non erano a conoscenza del fatto che YP fosse l'iniziale di YouPorn. Infatti pare che questo marchio sia stato arbitrariamente posizionato su cappellini e numeri gara dallo stampatore, il reale sponsor, quello che ha gli regalato il materiale ma facendogli uno scherzetto che sarà forse servito a fare ridere gli amici, quasi sicuramente del giro dei moto-staffettisti sulle moto dei quali -mi dicono- ci fossero vari adesivi con la scritta YouPorn.

Ovviamente, se quanto scritto solleva dal punto di vista morale la signora che ci ha gentilmente risposto al telefono, non toglie gravità all'accaduto. Non vogliamo pensare che i responsabili del Mtb Lozzolo, gli stessi che hanno scomodato il prete perchè venisse a benedire la gara prima della partenza dei gentleman, abbiano chiuso un occhio o anche due di fronte alla possibilità di avere gratis i numeri gara ed i gadget , ma il fatto che a nessuno sia venuto in mente di controllare quanto da loro stessi viene distribuito è oggettivamente una mancanza grave. Tanto più che non stiamo parlando della gara del paese ma di un Campionato Italiano. Tanto più che il famigerato marchio era onnipresente, e pare davvero strano che nessuno si sia chiesto se quel YP fosse un marchio di prosciutti, di mozzarelle o di preservativi.

Sandropan

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ahahah fantastica la telefonata!!!
Cmq un camp.to italiano con molte lacune...x esempio e io e altri junior vagavamo in zona partenza/arrivo prima del via non sapendo che 100mt + avanti i giudici avevano già iniziato a fare l'appello...ovviamente a voce...
Per non parlare della mancanza di controllo antidoping!!!! gravissimo a mio parere in un mondo,quello amatoriale,più sporco di quello prof!

vanolo tiziano

Anonimo ha detto...

e che cavolo.... anche io volevo il cappellino di YP.... e quando mi ricapita un'occasione cosi'?? il prossimo anno non posso mancare :)

Anonimo ha detto...

Speriamo che Il prossimo anno Sandropan sarà sponsor unico della manifestazione ...

inoa_inoa ha detto...

Peccato che registrare telefonate e pubblicarle sia reato

Mauro ha detto...

e chi lo dice che pubblicare telefonate registrate è un reato? dopotutto sandropan ha detto alla signora che la telefonata era registrata.

Anonimo ha detto...

Reato? Quando telefoni per avere info sulla tua carta di credito, la prima cosa che ti dicono e' che la telefonata e' registrata, da quel momento (che e' il medesimo in cui accetti per avere notizie) loro si sono sollevati da qualsiasi responsabilita'. La violazione subentra nel momento in cui l'interlocutore non ne e' al corrente. La signora non ha fatto alcuna opposizione ed ha continuato a parlare con sandropan. Reato e' vestire dei bambini con sponsor pornografici.

Anonimo ha detto...

Infatti, concordo pienamente...anche io ho indossato il cappellino per quasi tutto il giorno senza sapere che stavo sponsorizzando un sito porno!da donna mi sento parecchio offesa...