sabato 20 agosto 2011

Sandropan scrive ancora

Caro Diario,

è un po' di tempo che non ti scrivo ma sono stato parecchio occupato, nonostante sia in vacanza.
Ti farò quindi un riassunto degli episodi salienti degli ultimi giorni:

Baffi: Non li ho ancora tagliati, nonostante il parere contrario di Mia Moglie. Credo che aumentino ulteriormente il mio fascino e mi diano un senso di sicurezza nel rapporto con gli altri. Credo inoltre di avere acquisito qualche vantaggio nelle precedenze agli incroci. L'aria da maranza paga.

Windsurf: Molto bene fino a qualche giorno fa, ma ora il temutissimo Anticiclone delle Azzorre si è fatto largo, facendo felici milioni di villeggianti ma altrettanto infelice qualche decina di surfisti e kiter. Pare che ancora per una settimana non avremo vento decente.

Bici: L'anno dei Grandi Giri. L'altro ieri quasi 5 ore di bici da corsa tra le montagne dell'entroterra, e per domenica è in programma il Giro dei Giri: 150 km tra le strade e i passi di Chera, Sotta, Carbini, Sartene e Bonifacio. Con questo caldo le salite saranno devastanti. Sulla mia sopravvivenza sono in pochissimi a scommettere.

Musica: Qualche giorno fa musica in spiaggia sotto la luna piena. Mi sono sentito un po' come Bob Marley quel famoso giorno a San Siro...




Sandropan Live in Piantarella!... Presto (?) il video. Per ora accontentatevi di qualche fotogramma.

1 commento:

Paolo Isola ha detto...

Secondo me dovresti tagliarti i baffi, in estate meno roba si ha addosso e meglio è! Io ad esempio che amo i capelli un pò lunghetti, in estate mi faccio i capelli cortissimi, specialmente quando li taglio ad agosto.