venerdì 29 luglio 2011

Il Problema

 
Ancora il Problema.
L'ultima volta era stato due o tre anni fa, sempre d'estate, sempre qui a Bonifacio.
Stress da vacanza? Qualche salsa piccante? Troppa bici troppo surf troppa birra?
Chissà.
Del Problema non se ne può parlare apertamente, nemmeno tra intimi.
Mamma, il papà non viene in bici oggi?
Lascialo stare, ha il Problema.
Ah.

Sandropan non è tipo da formalizzarsi. L'ultima volta era andato all'ambulatorio dell'ospedale locale, una specie di Pronto Soccorso per i villeggianti. Tutte donne. Alla reception, in sala d'attesa, turiste di ogni età, donne delle pulizie, guidatrici di ambulanze, infermiere, dottoresse.
Sfrontatamente, senza ambiguità o sottintesi, alla domanda "perchè è venuto qui?" il Maestro ha scandito, esibendo il suo miglior accento francese, "hemorroides!"
Il tono era lo stesso con cui avrebbe detto "ho male a un piede". Dopotutto su internet c'è scritto che il Problema è comune al 50% della popolazione.
"Si volti e si tiri giù le mutande" E via all'occhiatina ironica tra infermiera e dottoressa.
Da quel giorno al Problema se ne è aggiunto un altro, di ordine psicologico.

E così si rimane seduti a metà, in piedi a metà, sdraiati a metà, nell'attesa che le cremine agiscano e il Problema passi, senza nessuno con cui potersi confidare.
Ed una bella giornata di surf, ahimè, è tragicamente persa.


.

3 commenti:

Paolo Isola ha detto...

Le infermiere e le dottoresse erano belle gnocche? In tal caso, quasi, quasi, andrei a Bonifacio e mi farei venire le emorroidi in modo che delle belle gnocche mi mettano le cremine in quel posto...

sandropan ha detto...

Ahah Paolo sei il solito!
Comunque non mi ricordo bene, è passato un po' di tempo, ma mi sembra che fossero brutte e vecchie...

Sandropan

Germano Usoni ha detto...

Sto per venire a vedere come sono le infermiere beninteso però che pur essendo medico mi rifiuterò di vedere la parte e di cremine non se ne parla!
Preferisco essere denunciato per omissione di soccorso!

Germus